Embargo – Director’s cut

Diverse persone mi hanno chiesto di leggere Embargo, ma purtroppo non è molto facile trovare il numero di Urania di marzo, “L’algoritmo bianco” di Dario Tonani, su cui il racconto è uscito qualche tempo fa.

Per questo ho deciso di pubblicarlo online, nella versione Director’s cut.

Qualcuno lo ha definito un racconto di fantascienza militare. Per me è soltanto una mesta escursione su un pianeta soffocato e affamato da una guerra interplanetaria che – anche se lontana anni luce – ha effetti fin troppo dolorosi sulla popolazione civile. Ogni riferimento a persone e situazioni reali è puramente (non)casuale.

Buona lettura, dunque,  e buone ferie a tutti! 🙂

Questa notte, mi ha svegliato il lamento delle macchine.

Succede tutte le volte che sogno la guerra, madre mia, ma questa volta il pianto mi ha straziato dentro. Ho lasciato il mio giaciglio di stracci, con le mani e la punta del naso congelati, e ho varcato la soglia del laboratorio, nell’oscurità. Sono tutte lì, le mie macchine: ammucchiate disordinatamente l’una sull’altra, aspettano un futuro migliore che non verrà.

Continua a leggere il racconto: http://www.eliver.it/racconti/embargo/

1 thought on “Embargo – Director’s cut

Comments are closed.